TELERADIOGRAFIA

TELERADIOGRAFIA

   

Metodo radiologico che utilizza raggi la cui fonte è posta a 2,5-3 metri dal soggetto e rende possibile la riproduzione di immagini vicine alle dimensioni anatomiche.